Cose sulla pelle…

Mi sono fatto scrivere cose sulle pelle che avevo paura di dimenticare.

Ché mica ci avevo pensato io che non c’è un posto più sicuro della pelle per appuntarsi i ricordi?

Mi sono fatto scrivere cose sulla pelle che solo provando a dirle mi si inceppava il pensiero.

Non è facile fare la pace con gli odori e le immagini e i ricordi (quelli belli e quelli brutti, intendo) e tutto il resto; fortuna che sulla pelle c’è spazio a sufficienza per chiedere scusa e non scordarselo mai.

Mi sono fatto scrivere cose sulla pelle, cose che mi ricordino di dimenticare.

Rispondi