Semmai…

 orfini 

I fatti, al di là delle ideologie e delle dietrologie del caso, indicano per De Gennaro una assoluzione in Cassazione su quanto a lui contestato in merito alla Diaz perché, com’è uso dire, “i fatti non sussistono”. E quindi, brevissimamente, dov’è la vergogna nel ruolo che attualmente ricopre? Tre gradi di giudizio hanno portato il De Gennaro ad assoluzione, e dunque?! Cos’è — ripeto — che gli si imputa? Semmai, mettiamola su quest’altro versante e chiediamoci se non c’è vergogna a che sia Orfini il presidente del PD. E questo, sia detto per inciso, non per fatti giudiziari, ma per mera opportunità politica.

{ 0 comments… add one }

Leave a Comment

Next post:

Previous post: